Articolazioni del piede e della caviglia

Le articolazioni del piede e della caviglia sono l'articolazione tibio-fibulare distale, l'articolazione tibio-tarsica, le articolazioni del tarso, le tarso-metatarsiche, le intermetatarsali, le metatarso-falangee e le interfalangee.

L'articolazione tibio-fibulare distale è una sinartrosi, cioè un'articolazione che lega saldamente i capi ossei impedendone i movimenti.

L'articolazione tibio-tarsica si viene a formare tra le superfici inferiori di tibia e fibula e l'astragalo, è stabilizzata da vari legamenti e viene classificata il più delle volte come troclea, poiché permette praticamente solo i movimenti di flesso-estensione.

Le articolazioni del tarso (quasi tutte artrodie, dunque articolazioni che consentono poca mobilità) sono l'articolazione astragalo-calcaneare, la astragalo-navicolare, la calcaneo-cuboidea ed altre articolazioni minori, spesso unite tra loro da vari legamenti.

Le articolazioni tarso-metatarsiche sono tutte artrodie, così come le articolazioni intermetatarsali.

Le articolazioni metatarso-falangee sono delle semplici condiloartrosi, mentre le interfalangee sono dei ginglimi angolari.