I Promessi Sposi: riassunto e personaggi

Questa video lezione si concentra sulla trama dell’opera più rappresentativa della storia della letteratura italiana: I Promessi Sposi, di Alessandro Manzoni. Pubblicata per la prima volta tra il 1825 e il 1827, viene approfondita e riscritta da Manzoni tra il 1840 e il 1842: quella degli anni quaranta sarà l’edizione definitiva e si svilupperà in 38 capitoli. L’azione si svolge tra il 1628 e il 1630, nella campagna lombarda e a Milano, e segue le complicate vicende relative alle nozze di due contadini, Renzo e Lucia. I due protagonisti sono sostenuti nelle avversità, che li perseguiteranno per tutto il corso della storia, da alcuni aiutanti, come la madre di Lucia, Agnese, e il buon frate Cristoforo. Ma numerosi sono anche gli antagonisti pronti ad ostacolarli per impedire che il matrimonio venga celebrato: ricordiamo in particolare Don Rodrigo, che vorrebbe in sposa Lucia, e il misterioso e potente Innominato. Di fondamentale importanza è la dettagliata ambientazione storica: dalla terribile epidemia di peste seguita alla discesa dei Lanzichenecchi in Italia, alla rivolta del pane a cui partecipa l’inconsapevole Renzo al suo arrivo a Milano.