Video su Inglese

Relatori

Consigli per l'IELTS: i phrasal verbs come nomi

Nel video saranno presi in considerazione alcuni verbi frasali usati come sostantivi o aggettivi. Questo tema genera frequentemente qualche confusione perché il significato e la pronuncia del sostantivo possono essere diverse rispetto al verbo frasale, quindi si consilgia da consultare il dizionario quando ci si trova davanti ad un sostantivo di questo tipo.

Adam ci fornisce alcuni esempi di verbi frasali che possono diventare sostantivi o aggettivi. Vediamoli nel dettaglio: il primo è make up (rifare; inventare; fare pace) che usato come sostantivo diventa makeup e conosciamo già il suo significato perché è entrato anche nell’Italiano come "trucco cosmetico" (ombretto, rossetto, ecc.) ma può vuol dire anche qualcosa che possiamo rifare, ad esempio makeup exam (esame di recupero); usato al participio passato diventa l’aggettivo made-up e vuol dire inventato, come in made-up story (storiella inventata). Guardiamo qualche altro esempio: back up (supportare qualcuno; fare delle copie) come sostantivo backup ha significati simili (copia di riserva, rinforzo); get up (alzarsi) diventa come sostantivo getup ma con significato completamente diverso (abiti, vestiti); check in (registrarsi; controllare) si presenta come nome o aggettivo check-in e indica il processo di registrarsi presso un hotel, magari al check-in desk (banco di registrazione); hang up (agganciare, riattaccare) come nome diventa hang-up (fissazione o complesso mentale verso qualcosa).

Puoi anche attivare i sottotitoli se ti è sfuggito qualcosa!

Relatori