Funzioni e cellule del pancreas

La componente esocrina del pancreas ricorda la struttura delle ghiandole salivari maggiori, poiché è costituita da ghiandole tubulo-acinose composte a secrezione sierosa. Vengono qui secreti circa venti enzimi digestivi, tra cui l'enteropeptidasi, la chimotripsina, la tripsina e la carbossipeptidasi; inoltre viene secreto HCO3, cioè bicarbonato, che ha il compito di neutralizzare il chimo gastrico (quindi di alzare il $\text{pH}$), poiché gli enzimi pancreatici si attivano a $\text{pH}$ neutro.

I dotti pancreatici iniziano a livello dei dotti intercalari, i quali confluiscono nei dotti intra ed interlobulari, fino ad arrivare ai dotti di grosso calibro, come il dotto di Wirsung ed il dotto di Santorini.

La componente endocrina del pancreas è rappresentata dalle isole di Langerhans (circa un milione), le quali sono costituite da cellule secernenti ormoni. Queste cellule sono le cellule A secernenti glucagone, che sono circa il 20%, le cellule B secernenti insulina, circa il 70%, e le cellule D secernenti somatostatina, la quale ha la funzione di regolare la secrezione endocrina delle isole. Alcune isole però non presentano le cellule A ma le cellule F, che secernono il polipeptide pancreatico, che ha l'effetto di regolare la funzione e la secrezione esocrina ed endocrina del pancreas.