Present perfect simple e present perfect continuous: differenze nell'uso

Questo video spiega la differenza tra alcuni usi del present perfect simple e del present perfect continuous. Sono tempi molto usati in inglese ma non hanno un’esatta corrispondenza con tempi verbali italiani. Il present perfect simple si forma con il presente del verbo to have più il past participle del verbo dell’azione che si compie. Il present perfect continuous si forma con il presente del verbo to have più il past participle del verbo to be più il gerundio del verbo dell’azione che si compie.

In entrambi i casi abbiamo due azioni, una al passato che non si è ancora conclusa e una al presente, e poniamo l’attenzione su questo intervallo di tempo. Il problema è dunque quello della durata. Si usa il present perfect simple quando la durata è lunga, e il present perfect continuous quando la durata è breve.

Es: 1) “ How many books have you read since tlast summer? - I have read ten books”. 2) “How long have you been waiting? - I have been waiting for twenty minutes”.

Attiva i sottotitoli per seguire la lezione!

Video su Inglese

Relatori