Vena cava superiore e vena azygos

La vena cava superiore ed il suo circolo sono una delle più grandi strutture venose del corpo umano.

La vena cava si forma dietro lo sterno per confluenza dei due tronchi brachiocefalici di destra e di sinistra e sbocca, insieme alla vena cava inferiore, nell'atrio destro; tra i suoi rami troviamo inoltre la vena frenica superiore e la vena azygos.

La vena frenica superiore raccoglie il sangue refluo dalla cupola diaframmatica, si porta in alto e sbocca nella cava superiore poco dopo la sua origine.

La vena azygos nasce dalla vena lombare ascendente destra subito sotto il diaframma, risale il torace lungo la colonna vertebrale, scavalca il bronco di destra e si getta nella vena cava inferiore; lungo il suo decorso riceve moltissimi rami affluenti che drenano l'esofago, il mediastino, i bronchi e gli spazi intercostali. Per raccogliere il sangue refluo dagli spazi intercostali, la vena azygos si avvale della vena emiazygos e della vena emiazygos accessoria, le quali drenano il sangue refluo dagli spazi intercostali di sinistra.