Architettura antica

Il Foro Romano: Edicola, Sacello di Venere Cloacina e Doliola

A cura di:

386 visite

0 domande

Spiegazione illustrata di elementi architettonici appartenenti al Foro Romano, quali l'Edicola, il Sacello di Venere Cloacina e l'area dei Doliola.

Per "Edicola" si intende un organismo architettonico di piccole dimensioni che riproduceva la facciata di un tempio. Come si legge nell’iscrizione sul fregio, essa fu costruita per decreto del Senato con denaro pubblico durante l’Età di Adriano (117-138 d.C.) ed è situata di fronte alla Casa delle Vestali.

Davanti alla gradinata della Basilica Fulvia-Emilia, invece, si trova il Sacello di Venere Cloacina: piccola area recintata a cielo aperto che conteneva due simulacri di culto (Venere e Cloacina).

L’area detta "dei Doliola" rappresenta il luogo dove sarebbero stati sepolti dei vasi sacri a Vesta per preservarli dall’incendio gallico del 390 a.C..

In collaborazione con VidLab (www.vidlab.it)

domande

Signor Wolf
Risolve problemi
su Oilproject dal 1994

Non c'è nessuna domanda su questa lezione!

Se ne hai una scegli una lezione e clicca "Hai dubbi?"

Sei nel corso di

RELATORI

Sai rispondere
a queste domande?

Qui non ci sono ancora domande.

Visualizza altre domande o

Contatti Pubblicità Quality policy Note legali Cookie policy Oilproject Srl P.IVA 07236760968